Monthly Archives: March 2012

Commento personale al post “14 insegnamenti del Buddha”

20120317-230218.jpg
Un amico che mi ha chiesto di commentare il mio post sui 14 insegnamenti del Buddha, così ho messo per iscritto quello che ho pensato quando li ho letti. È stato un buon esercizio di meditazione perció lo ringrazio di avermi fatto questa richiesta. Sentitevi liberi di commentare od offrire punti di vista differenti dai miei, mi piacerebbe molto scambiare opinioni su questi argomenti.

Davide

1 – il più grande nemico nella vita è il Se
Mettere il proprio “io” (sè) davanti ad ogni frase che descrive uno stato d’animo è il modo sbagliato di vedere le cose, significa pensare con la mente condizionata dall’illusione di un sè. Per Esempio frasi come: “io sto soffrendo”, “io non voglio più soffrire”, “io voglio essere felice”…non sono coerenti con la realtà delle cose, è come tendere a personalizzare i fenomeni (in questo caso equivale a dire che la sofferenza/felicità è tua). La realtà è pensare “c’è la sofferenza” oppure “c’è la felicità”. In tale modo ogni fenomeno cessa di esistere a livello personale, così facendo smettiamo di identificarci con il problema, ma semplicemente riconosciamo che ce n’è uno. A questo punto possiamo essere in grado di osservarlo, comprenderlo, realizzare che è un fenomeno impermanente (non durevole) e privo di un sè (cioè non ci apprtiene) ed infine di lasciarlo andare.
2 – la più grande ignoranza nella vita è l’inganno
ignoranza qui significa non capire la realtà e quindi essere ingannati dalle illusioni. Una mente illuminata vede le cose “così come sono” e non si lascia ingannare dalle illusioni o dai fenomeni impermanenti.
3 – il più grande difetto nella vita è la vanità
la vanità è dare importanza all’aspetto esteriore, mentre è l’aspetto interiore quello di cui prenderci più cura.
4 – la più grande tragedia nella vita è la gelosia
tragedia perchè per gelosia si possono compiere azioni terribili. Se si è gelosi di una cosa si pensa anche che la si possiede e che deve essere solo tua. Non c’è peggiore forma di attaccamento alle cose se si arriva addirittura ad esserne gelosi. L’attaccamento alle cose porta sofferenza perchè si ha paura di perderle.
5 – il più grande errore nella vita è perdersi
errore o scelte sbagliate che ci allontanano dalla realtà. Qui perdersi vuol dire smarrire il sentiero che porta alla liberazione dalla sofferenza, ma anche banalmente perdersi per inseguire una situazione o uno status che come tutte le cose sono per natura impermanti.
6 – il più grande crimine nella vita è la slealtà verso i familiari
tradire la famiglia che ti ama più di ogni altro essere umano, che si getterebbe nel fuoco per difenderti o sacrificherebbe la sua stessa vita per salvare la tua è proprio un crimine
7 – il più grande peccato nella vita è sminuirsi
quante occasioni di trovare felicitá o realizzare i propri progetti si possono perdere quando non si crede in se stessi! Dentro ognuno di noi c’è un potenziale incredibile, noi siamo il risultato dei nostri pensieri e della nostra mente, abbiamo il potere del libero arbitrio: possiamo scegliere come e chi vogliamo essere in qualsiasi momento: anche qui e subito! Non importa quello che siamo stati e che potremo diventare: conta solo il presente. Tanti presente sommati costituiscono la nostra intera vita e costruiscono le fondamenta per quella furura.
8 – il più grande orgoglio nella vita è recuperare gli errori commessi
quando riusciamo ad ammettere a noi stessi di avere commesso un errore e vi poniamo rimedio possiamo solo essere orgogliosi della nostra umiltà per avere ammesso l’errore e della azione intrapresa per rimediarvi.
9 – il più grande fallimento nella vita è non avere speranza
senza la speranza siamo destinati al fallimento in quanto non sperare significa anche non credere che noi si possa cambiare, che possano cambiare gli altri e che il mondo in cui viviamo non possa cambiare (migliorare) .
10 – la più grande ricchezza nella vita è la salute e la saggezza
senza la salute siamo destinati a soffrire in quanto dovendo occuparci primariamente di questo aspetto sarà ben difficile focalizzarsi sugli altri aspetti della vita. È come se durante una passeggiata in montagna ci rompiamo una caviglia: non potremo più seguire il nostro sentiero.
11 – il più grande debito nella vita sono gli affetti e l’amore
se ci sentiamo amati da qualcuno sentiamo di dovere qualcosa a questa persona, se non proprio ricambiare l’amore almeno onestà e correttezza. Un esempio puó essere l’amore che ci danno i nostri genitori…
12 – il più grande regalo nella vita è l’accettazione e il perdono
quando ci sentiamo accettati in un gruppo di persone oppure qualcuno ci perdona per averlo in qualche modo offeso o tradito, dobbiamo essere felici del regalo ricevuto in quanto possiamo godere ancora della compagnia di queste persone.
13 – la più grande debolezza nella vita è la mancanza di consapevolezza
la mancanza di consapevolezza (presenza ed attenzione) è una debolezza del nostro carattere. Per acquisire consapevolezza dobbiamo cercare di analizzare le situazioni in cui ci troviamo e riuscire a vedere le cose come sono reamente. Non dobbiamo avere una mente condizionata dalle illusioni.
14 – la più grande consolazione della vita è la carità (benevolenza)
quando facciamo una azione caritatevole, ci dimostriamo compssionevoli o benevolenti verso qualcuno senza aspettarci né chiedere niente in cambio è molto probabile scorgere negli occhi di costui un ringraziamento che viene dal profondo del cuore. Pensa a come puó essere consolante questa situazione, come ti scalda dentro e come ti dia la spinta per ripetere ancora questo gesto nel futuro.

Sette situazioni delle quali liberarsi per semplificare la vita

20120315-215512.jpg

Tradotto e reinterpretato da: thinybuddha

Troppe responsabilità
Torna indietro con la mente a 2 o 3 anni fa e pensa a quante responsabilità in più hai adesso rispetto ad allora. Puoi avere accumulato più beni che prima non possedevi oppure più progetti da realizzare. Puó essere piacevole possedere sempre più oggetti & gadget (es. ultimo modello di smartphone), o una casa più grande, ma quasi sempre sono accompagnati anche da maggiori responsabilità e necessitano di un maggiore impegno per la loro custodia o manutenzione. Chiedi a te stesso se sei posseduto dalle cose che possiedi.
Puó essere eccitante farsi coinvolgere in nuovi hobbies e progetti, ma prova a semplificare la tua vita provando a ridurre i tuoi beni, progetti, e gli hobby per alleviare alcune delle responsabilità che non si hanno realmente bisogno di avere.

Odio
E’ un veleno che porta alla rabbia, tristezza e sofferenza.
Se hai animosità nei confronti di qualcuno o di qualche situazione che non ti piace, devi cercare di liberartene (lasciare andare). Devi capire che il sentimento dell’odio ti consuma più di quanto possa fare chi o che cosa te lo causa, devi perciò attenuarlo attraverso il perdono. Sii supriore alla situazione, perdona e vai avanti. Non cercare vendetta. Essa puó solo logorarti e renderti la vita più difficile.

Amarezza
A volte accadono cose che sono difficili da affrontare, come malattie, incidenti, morte e altre tragedie. Eventi come questi possono avere un grande impatto su di te, quasi sempre sono incontrollabili e avvengono in maniera indipendente dal nostro volere, eppure spesso ci si sente responsabili di non avere fatto niente o non abbastanza per impedirle che accadano.
Devi renderti conto che non puoi cambiare il passato. Devi smettere sentirti male per le cose passate e assicurati di non lasciare che accada di nuovo. Fai la pace con quello che è successo e guarda solo avanti. Sarai in grado di ottenere molto di più dalla vita (e diffondere la gioia a molti altri) quando non porti amarezza attraverso ogni giorno della tua vita.

Mancanza di autostima
Opinioni, credenze e pensieri, riguardanti la tua persona (es. Io non credo di essere in grado di…, non riusciró mai a trovare una ragazzo/o, un buon lavoro, ecc.) che potrebbero privarti di felicità, successo, e persino della vita che hai sempre sognato di vivere. Prenditi il tempo necessario per identificare questi pensieri e per lasciarli andare (liberartene)

Relazioni negative
Certe relazioni possono diventare emotivamente drenanti e possono sopraffarti.
Conosci qualcuno che consideri un buon amico, ma la realtà è che lui si fa vivo solo quando vuole qualcosa da te?
Sarai stupito da quanta energia ed entusiasmo guadagnerai dopo aver tagliato tutte le relazioni negative ed emotivamente drenanti nella tua vita.

Debiti
Quando hai un debito di denaro ti asservisci ad altre persone. Ti limiti la libertà e le scelte che hai e potresti perdere delle opportunità fantastiche perché devi sempre pensare prima ad appianare il debito. Per eliminare i debiti il primo passo è quello di interrompere l’assunzione di alcun debito aggiuntivo. In secondo luogo, smettere di spendere soldi su tutte le cose inutili e iniziare a pagare il debito più velocemente possibile.
Prima ti liberi dal debito più velocemente potrai avere più libertà di seguire il tuo percorso.

Lavoro stressante
Quando sei giovane, puoi scegliere la tua strada/il tuo lavoro, ma nel corso degli anni, potresti scoprire che il lavoro scelto abbia creato più stress che di quanto ne avremmo voluto avere e quindi rendere infelice la tua vita (anche quella non lavorativa).
A meno che non stai proprio facendo qualcosa che ti piace fare, prendi in considerazione posti di lavoro alternativi. Tutti hanno bisogno di soldi, e a volte non si dispone di opzioni immediate, sta a te pianificare e cercare qualcosa di differente se è veramente quello che vuoi.

Se elimini anche solo alcuni di questi problemi ti accorgerai del peso enorme che ti sei tolto dalle spalle. Avrete anche una maggiore libertà emotiva e potrai goderti le cose che ami fare.

14 insegnamenti del Buddha

20120313-124406.jpg

1 – il più grande nemico nella vita è il Se
2 – la più grande ignoranza nella vita è l’inganno
3 – il più grande difetto nella vita è la vanità
4 – la più grande tragedia nella vita è la gelosia
5 – il più grande errore nella vita è perdersi
6 – il più grande crimine nella vita è la slealtà verso i familiari
7 – il più grande peccato nella vita è sminuirsi
8 – il più grande orgoglio nella vita è recuperare gli errori commessi
9 – il più grande fallimento nella vita è non avere speranza
10 – la più grande ricchezza nella vita è la salute e la saggezza
11 – il più grande debito nella vita sono gli affetti e l’amore
12 – il più grande regalo nella vita è l’accettazione e il perdono
13 – la più grande debolezza nella vita è la mancanza di consapevolezza
14 – la più grande consolazione della vita è la carità (benevolenza)

tradotto da un post su FB di Karunananda Bikku

S.S. il XIV Dalai Lama a milano

Programma degli incontri:

20120307-105938.jpg