Blog Archives

Manifesto Buddista

Ho realizzato questo piccolo manifesto Buddhista e desidero condividerlo con tutti voi.
Davide

Link al file Pdf per la stampa

Immagine in dimensione originale:

20140506-213300.jpg

I 5 precetti buddisti per i laici

I cinque precetti del buddismo per i laici

Il Buddismo richiede ai laici che si osservino cinque precetti fondamentali come impegno minimo, per non far del male a se stessi e agli altri con le parole e con le azioni. Questi precetti si recitano regolarmente per ricordarsi dell’impegno assunto. Recitare vuol dire ripetere a se stessi nella mente (magari all’inizio della giornata) i 5 precetti ed eventualmente recitarli ancora ogni volta che siamo in difficoltà o ci accorgiamo di non averne rispettato uno o più di uno.

I precetti sono:

1) Astenersi dall’uccidere, dal far del male o molestare gli altri esseri viventi (animali e insetti compresi), e dal danneggiare le altrui proprietà.
2) Astenersi dal rubare e dal prendere il non dato; i monaci vivono delle offerte dei laici e questi ultimi con il guadagno del lavoro onesto mantengono se stessi, la famiglia e aiutano i bisognosi.
3) Astenersi da una condotta sessuale moralmente irresponsabile; tradire (o pensare di farlo) il proprio partner, guardare gli altri con pensieri libidinosi, avere un abbigliamento indecoroso.
4) Astenersi dal mentire, dall’offendere, dai pettegolezzi e dalle calunnie; evitare il più possibile un giudizio superficile sulle altre persone.
5) Astenersi dall’uso di sostanze inebrianti come l’alcool o droghe che causano danni a se stessi, possono causarne ad altri e che in generale conducono ad un offuscamento mentale che impedirebbe la piena attenzione e consapevolezza dei propri pensieri ed azioni.

Gli influssi positivi sulla nostra vita che si generano quando si osservano i precetti hanno un grande potere. La legge del Karma prevede che ci sia un ritorno per ogni azione che si compie: ogni azione positiva porta buon Karma ed ogni azione negativa provoca un cattivo Karma. Se tutti noi fossimo fermi nell’intenzione di mantenere saldi i 5 precetti ci sarebbe sicuramente un mondo migliore in cui vivere. Nella pratica quotidiana è molto difficile mantenere tutti i precetti; in ogni caso rispettarli in parte o anche uno solo è sempre meglio che non rispettarne nemmeno uno!

Davide